• Home
  • /Danza Classica Accademica

Danza Classica Accademica

Il corso di Danza Classica per Insegnante di Danza ha lo scopo di formare Docenti competenti nell’insegnamento della Danza Classica metodo  Vaganova dal I° al IV° corso Accademico. Si svilupperanno concetti di Sbarra a Terra per l’impostazione della postura degli allievi, lavoro con due mani alla sbarra, con una mano alla sbarra e sviluppo degli esercizi al centro della sala. Studio dei Port de Bras, piccole e grandi pose e lo studio delle diagonali. Al termine del corso di Formazione il candidato dovrà sostenere un esame di Metodologia dove dovrà dimostrare capacità e competenze nell’insegnamento della tecnica classica Accademica.

Nel corso di Danza Classica, verranno date le informazioni principali riguardanti l’insegnamento di questa disciplina ad allieve che provengono da un corso di Propedeutica di almeno tre anni ed informazioni utili riguardo a nuove allieve principianti che desiderano avvicinarsi a questa elegante disciplina all’interno di una scuola privata. Lo studio previsto, da questo programma è di almeno 3 volte settimanali. Lo scopo  è di  formare Insegnanti di Danza Classica Accademica professionali e competenti che sappiano insegnare , in maniera chiara e precisa, quest’arte affascinante. I tre livelli sono studiati per una scuola di Danza Privata.

Percorso per NON Professionisti

La formazione per gli insegnanti che non hanno nè esperienze professionali, nè hanno maturato sufficienti anni di didattica o attività artistica, seguiranno un percorso formativo che si articola:

  • su 3 livelli principianti, intermedio, avanzato diviso in 2 weekend. Ogni week end sarà dedicato ad un livello
  • per 12 incontri totali
  • studio di materie teoriche quali: Anatomia, Storia della Danza, Tecniche di Supporto per Danzatore o Musica
  • per i primi due livelli verrà rilasciato un certificato di partecipazione al percorso formativo. Al termine del terzo livello ci sarà l’esame teorico/pratico in riferimento alle competenze acquisite nelle tre formazioni.

Per il conseguimento del Diploma Nazionale  C.S.A.IN in Insegnante di Danza dovranno essere necessariamente svolte tutte le ore di corso.

Ciascuna giornata di incontro prevede:

  • Lezione pratica
  • Analisi della lezione
  • Analisi e discussione dei principi utilizzati

 

Inoltre, è previsto un ESAME FINALE che consiste in:

  • discussione sui principi di danza affrontati nel corso
  • proposta di sequenza di studio e di lezione con progressione principianti, intermedio e avanzato.

 

Programma del corso

Al I° anno di corso, si prevede lo studio degli elementi basilari di Sbarra a Terra per l’impostazione del tronco e della postura corretta che gli allievi dovranno acquisire. In questo modo saranno impostati per il lavoro successivo che è previsto con due mani alla sbarra. Verranno insegnate le posizioni dei piedi e quelle delle braccia che si ritroveranno nello studio del centro.

Dopo un primo lavoro sul pavimento, si studieranno ed analizzeranno, con due mani alla sbarra, gli esercizi studiati sul pavimento sia in En dedans che in En dehor. Impostazione del tronco e del bacino, studio del Pliè, Demì Pliè ecc ecc… fino allo studio del Demì Rond de Jambe, Fondu e Cou de Pied.

Rigorosamente lo studio sarà rivolto al centro della sala, En Face, insegnando ai nostro giovani allievi i punti della sala (Quadrato Vaganova).

Verranno studiati i passi  di collegamento, i piccoli salti, i passi tipici delle danze storiche e i primi due Arabesque e Port de Bras.

Verranno anche studiati per loro degli esercizi sul gioco e sul ritmo per sviluppare le capacità ritmico/musicali al fine di sviluppare un orecchio musicale.

 

Al II° anno di corso continua lo studio con due mani alla sbarra ma verranno analizzati e sviluppati tutti  gli esercizi dell’anno precedente in più lo studio del Relevè e del piccolo Adagio che verrà effettuato gia a 90°. In particolare, si eseguiranno esercizi sia “in battere” che “in levare”. L’anno dovrà terminare con una mano alla sbarra.

In questo II° anno,è previsto lo studio completo della Sbarra Classica e lo studio delle teste per le piccole e grandi pose da studiare successivamente al centro. Si studieranno il terzo e quarto Arabesque e i restanti terzo e quarto Port de Bras. Al centro della sala si svilupperanno, con piccole sequenze, gli esercizi studiati alla sbarra sia En Face che nelle pose Croisèed Effacè. A metà del secondo anno, si potranno eseguire le legazioni degli esercizi con il cambio di fronte (1/8,1/4,1/2 della sala) e lo studio delle diagonali.

 

Al III° anno di corso, lo studio della sbarra sarà previsto con una sola mano e lo studio degli Epaulement.

Dopo aver assimilato i concetti dell’anno precedente, le legazioni aumenteranno di lunghezza e di velocità. Ci sarà lo studio delle punte alla sbarra e lo studio delle diagonali al centro con passi di collegamento e giri en dedan e en dehor. Lo studio prosegue con Adagio e Allegro al centro e lo studio di tutti gli Arabesque e i Port de Bras.

 

Al IV° anno di corso si sviluppano lo studio degli adagi, quindi della resistenza della gamba sollevata sia nelle piccole che nelle grandi pose in più vi saranno molti sostenuti in mezza punta. Al centro si inserisce lo studio dell’en tournant e si imposta il battement lent al centro anche con i tours nelle piccole e grandi pose. Si inizia ad impostare lo studio del  medio sbalzo e si inizia ad introdurre un po’ di virtuosismo. Le legazioni al centro saranno più legate e fluide senza momenti di pause. Naturalmente il tutto anche con l’inserimento delle scarpette da punta.

 

Gli allievi giunti a questo anno, saranno capaci di avere una buona tecnica classica ed un ottimo livello artistico. Negli anni successivi, V, VI, VII e VIII il lavoro e le difficoltà aumentano lasciando lo spazio anche ai virtuosismi ed all’espressione artistica dell’allievo e lo studio del Repertorio Classico.

 

Durante il corso formativo le giornate di studio saranno articolate in Master Class e analisi/dibattito di una lezione svolta in classe.

 

Percorso per Professionisti

La formazione per gli insegnanti che hanno maturato almeno 5/7 anni di attività  didattica all’interno delle scuole di Danza e/o attività professionale attinenti si articola in:

  • tre weekend full-immersion
  • 36 ore obbligatorie
  • esame finale ultimo giorno di corso

 

Ciascuna giornata di incontro prevede:

  • Lezione pratica
  • Analisi della lezione
  • Analisi e discussione dei principi utilizzati

Non sono previste materie teoriche

 

L’ESAME FINALE consiste in:

  • discussione sui principi di danza affrontati nel corso
  • proposta di sequenza di studio e di struttura di lezione principianti, intermedio, avanzato

Si vedrà come costruire una sequenza di movimento e una lezione nei diversi livelli di studio: dal I° al IV° corso accademico.

Si da per scontato che i corsisti siano gia a conoscenza di un minimo di metodologia e terminologia della danza classica accademica e che abbiano conoscenze sufficienti dell’anatomia umana.

Il percorso continuerà con seminari e master a scelta del corsista

Titolo rilasciato: Diploma Nazionale di Insegnante di Danza Classica Accademica ( I° al V° corso accademico) riconosciuto da C.S.A.IN  e WDA Europe

Docente: Amedeo Iagulli (Ballerino Professionista e Coreografo. Laureato in Discipline Coreutiche presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.)